Maliziosa innocenza-Alessandra Torre

51UTd8d6zsL._SX297_BO1,204,203,200_

Trama: Brad De Luca è peccato allo stato puro. Non è solo l’aspetto a renderlo pericoloso, ma anche la cieca arroganza che domina ogni suo più piccolo gesto. La cosa ancora più frustrante per Julia Campbell, tirocinante presso lo studio legale di Brad, è che lui sarebbe in grado di farle fare qualunque cosa.Lui è abituato a vincere sempre e Julia non sa mai cosa aspettarsi quando se lo ritrova vicino. Lei ha rinunciato alla tranquillità, ai rapporti convenzionali, lasciandosi sedurre dal mondo che Brad ama e frequenta, e spogliandosi troppo in fretta di ogni inibizione. Un omicidio inaspettato, però, provoca una battuta d’arresto nella loro relazione. Una scia di sospetti che conducono a Brad costringono Julia a scegliere e le conseguenze saranno impossibili da prevedere.

“La tua presenza rende diversa ogni esperienza,per me. Non lo sai ma mi hai conquistato fin da subito con la tua maliziosa innocenza.”

La mia opinione:

Avevo letto il primo libro per caso molto, moltissimo tempo fa, e sinceramente non mi aveva colpito molto, infatti ho dovuto rileggerlo, prima di proseguire con la serie, perchè non lo ricordavo proprio.

Ma se il primo libro non mi aveva colpito molto, anche perchè non era una storia molto originale ( la classica storia dove lei dolce e innocente inizia una storia di solo sesso con lui, playboy e seduttore incallito, quando tutti le consigliano di evitarlo.)

Il primo capitole della serie “Peccato d’innocenza”, mancava di tutto ciò che rende un romanzo interessante: non era presente romanticismo, niente colpi di scena e come ho già detto un racconto banale e superficiale.

Ma con questo secondo capitolo l’autrice si è riscattata. Già proprio così gente!! Questo secondo romanzo mi è quasi piaciuto. Perchè “quasi”? Tra poco capirete…

Finalmente si scopre tutto sui protagonisti,  sopratutto tutto il mistero che aleggia intorno alla famiglia di Brad, ma avrei preferito che venissero approfonditi i caratteri dei personaggi. Ho apprezzato molto il fatto che finalmente definiscono il loro rapporto, e che andando avanti nella lettura vediamo che sentimenti di Brad crescono sempre più nei confronti di Julia.

Altra cosa che ho apprezzato è il fatto che in questo capito è presente anche il colpo di scena. Finalmente! Infatti L’avvocato Broward, capo di Julia e socio in affari di Brad, viene trovato ucciso nel suo studio. Questo ovviamente darà una svolta tutta nuova alla storia.

Ora parliamo di quel “Quasi”.

Sembra una cosa assurda, ma le scene che proprio non ho apprezzato sono le scene di sesso. Coooosa?? Già proprio così. Mi sono risultate banali e descritte malamente, infatti non risultano per niente coinvolgenti.

Quindi in conclusione se avete letto il primo libro “peccato d’innocenza” vi consiglio di leggere questo secondo capitolo perchè è da non perdere nonostante le piccole pecche.

Consigliato: Si

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...