Tutto è possibile tra noi-M. Leighton

tutto-e-possibile-tra-noi_7497_x1000.jpg

Trama: Laney Holt è la figlia di un uomo di fede. Il suo scopo nella vita è sempre stato sposarsi e costruire una famiglia, come hanno fatto i suoi genitori. Ma niente di tutto questo è successo, anzi. Da quando le due persone a lei più vicine l’hanno tradita, i suoi sogni si sono infranti in un attimo. Almeno finché non ha incontrato Jake Theopolis, un ragazzo ribelle che non teme nulla, nemmeno la morte. Jake vive alla giornata, senza programmare il futuro, per scacciare i demoni del suo passato. Il suo ultimo capriccio è dimostrare a Laney quanto sia noioso essere sempre dalla parte giusta, perché i cattivi si divertono molto di più. Laney ha sempre rispettato le regole ma ora si sente terribilmente attratta dalla trasgressione…

“Voglio farmi un’overdose di lei, la voglio nel mio sangue finchè non smetterò di desiderarla.”

La mia opinione:

No…non ci siamo per niente.

Anche questo secondo libro di questa serie , come il primo, che non mi aveva entusiasmato per niente tanto che non ricordo nulla della storia, non mi ha convinto per niente, ma sopratutto non mi ha trasmesso niente.

Una trama letta molte, moltissime volte e una storia abbastanza banale e scontata. D’altronde si parla di una brava ragazza che si innamora del Bad Boys della città che alla fine risulta essere una brava persona e di gran cuore.

“Non ti merito, non potrei mai meritarti. Ma ti prometto che non ci sarà nessun altro uomo sulla faccia della terra che ti amerà quanto ti amo io, che darebbe la vita per la tua felicità, che rinuncerebbe al proprio mondo per vederti sorridere. Non ti lascerò andare senza lottare. Ti ho visto andar via una volta e mi ha quasi ucciso. Non succederà di nuovo.”

Ammetto che il protagonista maschile, Jake, non mi è del tutto dispiaciuto, ma non mi ha neanche emozionato.

Anche il finale non mi ha del tutto convinta, troppo sbrigativo e poco sviluppato.

“L’amore indebolisce la gente, fa perdere il buon senso  e così si finisce per farsi male.”

Quindi con questa serie la Leighton non è riuscita ad entrare nei nostri cuori, o almeno nel mio, ed è un vero peccato perchè la serie precedente di questa autrice mi aveva appassionato molto (come non si può amare Nash e Cash?).

Consigliato:No

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...