Ricordati di sperare-Rachel Van Dyken

Ricordati di sperare.jpg

Trama:

Per molti mesi, ho pensato di non avere più niente da perdere. Sapevo che il mio tempo era quasi finito, ma non m’importava. Poi però ho conosciuto Kiersten. Lei è la mia anima gemella, è il sole che ha sciolto il ghiaccio che mi portavo dentro. Grazie a lei ho ritrovato la forza di combattere contro la malattia che mi stava divorando, ho ritrovato la gioia di vivere. Eppure, perfino adesso che sono guarito, mi è rimasta la consapevolezza che non si dovrebbe mai dare per scontato il futuro, che si deve affrontare ogni giorno come se fosse l’ultimo. Ecco perché ho deciso di rischiare tutto e di fare una cosa folle, assurda. Una cosa che farebbe solo un uomo perdutamente innamorato. Spero solo che lei mi dica di sì…

Tenero e profondo, romantico e sorprendente, questo episodio inedito della serie Ruin racconta una storia d’amore e di riscatto, ricordandoci che bisogna sempre sfruttare al massimo ogni occasione che la vita ci offre.

3.jpg

Recensione

Cari lettori, non credo che ci siano parole per descrivere questa breve novella.

Bella, emozionante, sensibile, coinvolgente, esaltante, commovente… non credo che siano abbastanza per descrivere questa storia. Perchè, cari lettori, WES MICHAELS è tutto questo e anche di più.2.jpg

Di tutti i libri di questa serie, il primo, Ricordati di sognare, i quali protagonisti erano Kiersten e Wes, è quello che mi ha colpito ed emozionato di più.5

E in questa novella, che va letta dopo il secondo volume, Ricordati di amare, e prima dell’ultimo volume, Ricordati di perdonare, ritroviamo la coppia più bella del mondo, sempre più felici, ma sopratutto sempre più innamorati.1.jpg

In queste, sfortunatamente, poche pagine, ci viene raccontata la proposta di matrimonio di Wes, e la risposta, affermativa, ovviamente, di Kiersten. Perchè, ammettiamolo, nessuna sana di mente rifiuterebbe la proposta di quel bel pezzo di manzo di Wes Michaels! Perchè Wes, oltre al fisico perfetto è anche ricco, dolce, altruista…tutto quello che si cerca da un uomo. E lo ammetto, se prima aspettavo il principe azzurro in calzamaglia su un cavallo bianco, ora aspetto un Wes, con la sua bellezza e le frasi filosofiche, che mi bussi alla porta di casa. 4

Rachel Van Dyken anche questa volta è riuscita ad emozionarci, a farci riflettere, a farci sognare ad occhi aperti e, ammetto, a farmi piangere per tutta la durata della lettura.8

Buona lettura,

Mary

Consigliato:Assolutamente si

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...