Un disastro perfetto-Jamie McGuire

41Chb-2iHYL

ajgsN0N

Ellie ha appena finito il college quando, a una festa, incrocia lo sguardo magnetico di Tyler Maddox. Quei profondi occhi nocciola la affascinano. Ma si sa che Tyler ha il pugno facile e ama circondarsi di ragazze sempre diverse. In una parola, è il ragazzo sbagliato. Eppure c’è qualcosa di più in lui. Quando sfiora le sue mani, Ellie riconosce un’inaspettata dolcezza. E nel suo caldo abbraccio trova la sicurezza di cui ha bisogno. Un punto di riferimento incrollabile. Solo lui è in grado di leggere nel suo cuore. Del resto, è un Maddox. E i Maddox, quando s’innamorano, amano per sempre. Ellie, però, ha troppa paura di lasciarsi andare. Ha paura di fidarsi. Tyler potrebbe far cedere le sue difese e irrompere nella sua vita come un fiume in piena. Ha bisogno di tempo. Non può permettersi di sbagliare. Perché quando c’è di mezzo l’amore, tutto diventa inevitabilmente più complicato…

hUulh4c

Mi sono innamorato di te. Va avanti da un po’. Ho cercato di non farlo.»
«Sei innamorato di me», dissi.
«Sono innamorato di te», ripeté. «Non voglio che ti cerchi un altro posto. Voglio che resti. Non riesco a pensare a niente di meglio che all’idea di tornare a casa da te.» 

 

Buon giorno readers! Oggi in anteprima e in contemporanea con l’uscita del nuovo e penultimo libro della serie THE MADDOX BROTHER di Jamie Mcguire, eccoci qui a parlarvi, con una recensione a quattro mani, di una serie che è stata un vero e proprio fenomeno mondiale. Sappiamo tutti che quando si ha a che fare con la famiglia Maddox ci ritroviamo catapultati in un mondo completamente a sé stante dove però si ha un’unica certezza, ovvero che quando uno di loro si innamora è per sempre. Ci hanno fatto sognare i tatuaggi di Trent, le scazzottate di Travis, i segreti di Tom… ed ora ci ritroviamo nella vita spericolata di Tyler uno dei due gemelli Maddox.

La famiglia Maddox ci ha tenuto compagnia per molto anni, ci ha fatto ridere, piangere, sognare e innamorare completamente di questi 5 fratelli dal carattere impulsivo e irruente, ma dal cuore d’oro.
Riuscirà L’autrice a mantenere gli standard elevati alla quale ci aveva abituato nei suoi romanzi precedenti?

In questo volume come vi abbiamo già accennato, abbiamo di fronte un altro stupendo Maddox: Occhi da favola, fisico da urlo, fossetta sulla guancia, cuore d’oro, ma don giovanni come pochi! (MMMMMMM quanto ci piacciono i tipetti così??) Lui vive lontano dalla famiglia per lavoro e una sera ad una festa incontra la bellissima ereditiera Ellison Edson.

Tra i due l’attrazione è a dir poco evidente. Si capisce dagli sguardi carichi che si lanciano ed è subito fuoco.

Tu sei il fuoco, Ellie…
Vorrà dire che brucerò.

 

Ellie non è il solito personaggio femminile del quale la McGuire ci ha abituato a leggere.
È esattamente tutto ciò che non vorresti trovare in una protagonista femminile. Ricca ereditiera cerca di attirare l’attenzione dei propri genitori organizzando festini distruttivi, con una bottiglia di un superalcolico sempre al suo fianco e usando uomini (e donne) per il proprio piacere personale. E’ una donna fredda che scherma la sua insicurezza con un’ironia a tratti simile alla cattiveria. Tutta apparenza, in realtà, ha solo una gran paura di fidarsi di qualcuno. Cuore e cervello in lei non vanno mai nella stessa direzione e questo la porterà a fare un errore dietro l’altro.

Io ero un’ubriacona che si stava riabilitando,
lui una puttana che si stava ravvedendo.

 

Per fortuna per noi i Maddox sono teste dure che non mollano mai, resistono nel bene e nel male fino alla fine. Ci duole ammettere che all’inizio della lettura non eravamo molto soddisfatte di questa protagonista femminile decisamente particolare, specialmente quando rispondeva con boria alle persone intorno a lei. Ma, dopo un’approfondita riflessione, siamo giunte alla conclusione che negli anni la McGuire ha decisamente guadagnato la nostra fiducia e quindi dovevamo assolutamente dare un’altra occasione a questo nuovo romanzo.

Ellie è un’anima delicata che, come abbiamo già accennato detto, ma ci teniamo a sottolineare, si nasconde continuamente. Si nasconde agli occhi degli altri, si nasconde a Tyler, si nasconde alla sua famiglia, ma soprattutto da sé stessa.

E’ un po’ triste vedere che, pur lavorando sodo, ti aspetti sempre di sbagliare.

 

All’inizio del libro troviamo Ellie al suo peggio e continuerà a peggiorare fino a toccare il fondo, fino al peggio più totale. Si ritrova in un circolo vizioso, tra alcool (tanto alcool) festini e molto altro.
Leggiamo come lentamente Ellie sprofonda in questo buco nero senza sapere come uscirne.

Avevo perso tutto e il futuro mi sembrava molto buio.

 

Ma il lato positivo di toccare il fondo e che da li può solo risalire.
E così nel corso della lettura possiamo vedere in Ellie piccoli miglioramenti, si riescono a capire le sue paure e a sentirla un pochino più vicina. Non voglio andare oltre perché sennò riveleremo tutto il libro e noi non vogliamooooo! ma vi assicuriamo che la crescita di questo personaggio é davvero sorprendente.

Non posso amarti.
Non so neanche amare me stessa.

 

A nostro parere l’autrice è riuscita a non cadere nello scontato, ha portato una ventata di novità che profuma di romance a tutti gli effetti. Il suo stile è sempre impeccabile e fluido. Non stanca mai leggere ciò che scrive perché sa catturarti e farti sentire quello di cui parla il romanzo. Jamie Mcguire resta una delle mie scrittrici romance preferite. Prima di lasciarvi vi poniamo una domanda che potrebbe incuriosirvi: Secondo voi anche l’ultimo sciupafemmine della famiglia dei maschioni Maddox avrà trovato quell’unica donna per la quale vale la pena anche respirare? Per saperlo alzate i tacchi andate in libreria, accendete i vostri account amazon e comprate il nuovo libro di Jamie Mcguire! Consigliato? Certo!

Buona lettura,
Mik & Mary

4 cuori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...