Phoneplay-Morgane Bicail

phoneplay_8763_x1000.jpg

 

ajgsN0N

Alyssa ha sedici anni, studia al liceo e pensa che la sua vita sia una noia mortale. Ogni giorno le stesse cose: famiglia, scuola, compiti e tutto il resto, mai una avventura che le possa cambiare la giornata. Una sera, però, riceve un SMS da un numero che non conosce e che dice solamente “Buonasera Alyssa”. La ragazza, incosciente, risponde allo sconosciuto che le propone di partecipare al seguente gioco: se Alyssa indovinerà la sua identità, lui diventerà suo per sempre. Per Alyssa è l’occasione che aspettava per uscire dalla routine. Anche se questo significa fare un salto nel vuoto e assumersi un grosso rischio. E se questo fantomatico Sconosciuto fosse uno spostato o peggio ancora un malintenzionato? Fino a dove Alyssa è disposta ad arrivare per un ragazzo di cui non sa nulla?

hUulh4c

Ciao readers! Eccomi qui davanti al pc a recensire un nuovo libro appena terminato, questa volta ho abbandonato il genere romance/distopico/fantasy per immergermi nel mondo dello Young/adult con voi. Il libro che vi voglio proporre è “Phoneplay” di Morgane Bicail. Questo romanzo ha scalato le classifiche francesi diventando in poco tempo un vero e proprio Best-seller. Avrà lo stesso successo anche qui in Italia?

La protagonista del romanzo è Alyssa una liceale di appena sedici anni che vive la sua vita in due modi. (io la chiamo Alyssa due facce *riferimenti al mio amatissimo Batman sono puramente casuali*) Da una parte abbiamo un’ Alyssa Pubblica: figlia di genitori ricchi, bravissima a scuola, responsabile, ben educata. In una parola GIUSTA. Dall’altra abbiamo un’Alyssa Privata, che si nasconde: fuma di nascosto, beve e si scatena alle feste ed è sempre alla ricerca di un qualcosa che la distolga dalla sua routine quotidiana. Ma perché una ragazza con soldi, bellezza, intelligenza e una casa amorevole vuole evadere dalla sua stessa vita? (eh me lo chiedo anche io XD ) Semplice, per pura noia. E se quel qualcosa di eccezionale che le stravolga la vita fosse un messaggio anonimo di un ragazzo misterioso?

<< Buona sera Alyssa.>>

Un messaggio anonimo che la incuriosisce e che la porta, ingenuamente, a rispondere. (dico ingenuamente perché nella realtà invece che un ragazzo misterioso sarebbe stato il messaggio di un call center o di uno stalker). Alyssa risponde e inizia con lo sconosciuto un gioco carico di suspance che però ha un premio molto ambito.

<<Chi sei?>>

<< Indovina chi sono e sarò tuo>>

Se lei scopre l’identità dello sconosciuto, lui si donerà completamente a lei: anima e cuore, sarà suo per sempre. (Lo so che abituate ad alti livelli avete pensato tutte anima e …. Maliziosoneeee!) Riuscirà Alyssa nel suo intento? Riuscirà a scoprire chi è lo sconosciuto?

Ammetto di aver iniziato questo libro spinta dalla curiosità del successo che si è portato dietro, ma soprattutto dalla giovane età dell’autrice. Per chi non lo sapesse Morgane ha scritto il libro alla sola età di 14 anni, il che è già strabiliante di suo. (a 14 anni stavo svuotando la stanza dai poster di sailor moon per mettere quelli di Orlando Bloom. Vabbè ingiustizie della vita XD) È un libro semplice, ma che presenta enormi momenti di evoluzione nel corso della storia. All’inizio mi sembrava solo una storia già sentita e dei personaggi già visti, ma verso la fine sono rimasta piacevolmente sorpresa. Il personaggio di Alyssa, che non ho amato particolarmente, ha subito notevoli cambiamenti. Cresce, matura, cambia, comincia a presentarsi al mondo come è veramente. Il rapporto con lo sconosciuto aumenta di intensità fino a risultare quasi viscerale, indispensabile e coinvolgente. L’identità dello sconosciuto? Un colpo di genio che vi lascerà a bocca aperta. (autrice 14enne 1, Michela 27enne 0) Ovviamente non vi dirò chi è (Muhahahah *risata malvagia). È un libro simpatico, che vi farà compagnia. L’unica cosa è che a mio parere è più adatto ad un pubblico diciamo giovanile e non ad una vecchiaccia come me.

A presto,
Mik.

3,5 cuori

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...