Germoglio-Liliana Marchesi

91ZUuNPE9KL.__BG0,0,0,0_FMpng_AC_UL320_SR228,320_

 

ajgsN0N

Brooklyn. Kendall è finalmente riuscita a fuggire dalla sede principale del Mind, dove Axel la teneva prigioniera con l’aiuto di una Manipolazione mentale. Ma ora che il suo passato è riemerso, come affronterà il presente e il terribile futuro che l’attendono? Gli Orfani residenti al Mausoleo cercheranno di addestrarla, e Trevor, che con lei sarà il più duro di tutti, farà il possibile per aiutarla a entrare in contatto con la propria Radice. Ma tutto questo sarà sufficiente?

hUulh4c

Eccoci qui readers di nuovo davanti al pc a parlare dell’ultimo libro che ho letto. Ammetto di essere un pochino malinconica perché quello che vi sto per presentare è l’ultimo libro della saga distopica di Liliana Marchesi (La mia sadica scrittrice del cuore XD). Malinconica perché tra curiosità e voglia di sapere sono arrivata alla fine di una delle saghe più affascinanti ed intriganti che io abbia letto negli ultimi tempi, malinconica perché dopo questo non c’è più Kendall non c’è più Trevor. (a meno che non ci mettiamo in massa a stalkerare l’autrice affinchè scriva una nuova trilogia connessa con la prima XD) Come sempre prima di iniziare ad entrare del vivo di questo capitolo mi sembra giusto inserire un breve excursus delle puntate precedenti (Lo so troppi telefilm fanno male alla salute!).

Nel primo romanzo “Radice” abbiamo conosciuto Kendall Green la nostra protagonista dal cuore tenero, ma coraggioso che non ha paura di battersi per quello in cui crede. Nella New York futuristica del 2044 governata dal Mind, associazione apparentemente perfetta, Kendall si incontra con Trevor e con una realtà ben diversa da quella che credeva essere alla base del suo mondo. Il Mind è portatore di menzogne e pochi coraggiosi si oppongono ad esso: Gli Orfani, gruppo ribelle di cui fa parte Trevor.

Ciò che ci rende unici è la libertà di essere noi stessi.
Se ci tolgono questo…
è come se ci condannassero a vivere nell’ombra della morte.

Nel secondo romanzo “Impianto” dal gruppo ribelle siamo passati a conoscere i cattivi. Kendall rapita dal Mind ci ha permesso di vedere attraverso i suoi occhi e i suoi sentimenti quello che si cela dietro la facciata di perfezione di questa organizzazione che governa il mondo. Siamo entrati non solo nella mente dei cattivi, ma anche in frammenti del passato misterioso della nostra protagonista.

“Ci si può perdere negli occhi di qualcuno?
Be’, a me è appena successo.
Risucchiata da un oceano in cui correnti calde e fredde mescolano le proprie tonalità di azzurro dando vita ad un colore unico e introvabile in qualsiasi meraviglia, ero incapace di tornare in superficie. O forse, non volevo tornare in superficie.
Era come se la mia anima, migrata verso quegli occhi magnetici, non volesse più fare ritorno.
Chi era quell’uomo?
E per quale motivo mi stava fissando con un’intensità tale da farmi venire voglia di piangere?”

*MOMENTO DI SUSPANCE ACCOMPAGNATA DAL RULLO DI TAMBURI*

“Germoglio” è il terzo ed ultimo libro o meglio L’ATTESISSIMO capitolo finale di una saga che ha incantato e sta incantando il mondo degli appassionati del genere distopico insaporito da una forte vena romance. Basta guardare le classifiche di Amazon per capire che le mie non sono solo parole di una fan sfegatata, ma è un dato oggettivo che la bravura e la delicatezza nello scrivere di Liliana Marchesi hanno fatto breccia nei cuori di molti! Dopo essere scappata dalle grinfie del Mind, Kendall si trova a far fronte a pezzi di ricordi sconnessi in cui dovrà cercare un nesso logico per cercare la verità. Dopo aver ricevuto la sua radice, infatti, le parti taciute del suo passato cominciano ad essere nitide e a tormentarla. Si sa che fare i conti con il passato è sempre una sfida difficile da affrontare.

Si troverà a decidere fra la Kendall di cui aveva dimenticato l’esistenza e la Kendall con cui era invece abituata a convivere. Ma se ce ne fosse una terza? Una che è la risultante di entrambe: una donna più forte, più consapevole ma in grado di amare come nessun altro? Questa è stata una delle cose che ho apprezzato di più della saga, ma in particolare in questo volume: la crescita evidente della protagonista. Crescita ed evoluzione di cui mi sono sentita parte integrante, in alcuni punti mi sentivo talmente connessa con Kendall da non capire più dove fosse la finzione e dove iniziasse la realtà.

Ritroveremo vecchi amici che l’aiuteranno in questo percorso: passo dopo passo, come Pollicino e le briciole di pane (ma non potevano essere caramelle o pezzi di cioccolata?), sarà in grado di capire quanto i suoi poteri acquisiti, grazie all’impianto della radice, possano cambiare le sorti della battaglia. Trevor, grande amore della sua vita, sarà sempre pronto a mettersi in gioco per la vita e la salvezza della donna che ama.

A volte nella vita ci sono momenti in cui per vincere…bisogna perdere!

Tre romanzi per una storia che vale assolutamente la pena di leggere. Tre romanzi per una saga che non solo vi terrà incollati alle pagine, ma vi farà trattenere il respiro fino all’ultima riga. Perché non tutto è quello che sembra ed ogni personaggio può rivelarsi completamente diverso da quello che appare.

Liliana Marchesi una garanzia.

Liliana Marchesi e la sua saga un’emozione dalla quale sarà difficile staccarsi.

Consigliato? Si. Senza ombra di dubbi.

 

Alla Prossima,
Mik

5 cuori

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...