Lui dagli occhi di ghiaccio-Alberta Siriani

9788871120171 (1).jpg

 

ajgsN0N

Deborah è una ragazza comune con delle passioni un po’ particolari, una ragazza con un passato complicato alle spalle, con una famiglia con cui a stento riesce a parlare. Non le resta altro che la madre e un’amica problematica che non fa altro che metterla in difficoltà giorno dopo giorno, ma anche questi due rapporti stanno per sgretolarsi lentamente sotto i suoi occhi. Crescere è difficile, innamorarsi è un rischio che Deborah non vuole più correre, ma quando il sentimento nasce non puoi fare niente per impedirlo e lei lo sa bene, vorrebbe fare finta di niente ma non ci riesce. David è scorbutico, freddo e distante, Deborah proprio non lo sopporta e non fanno altro che litigare ogni volta che i loro sguardi si incrociano. Per finire, a incasinare ancora di più le cose tra di loro, sarà la scoperta di un segreto che l’uomo non le ha mai rilevato, un segreto che nasconde tra le pagine di un libro, quasi come se fosse stato dimenticato. Questa è la storia di un amore, ma anche la storia di come si diventa adulti, di come si cresce portandosi dietro tutte le ferite del proprio passato, superando tutti gli ostacoli che la vita impone di affrontare.

 

hUulh4c

Questa è la storia di un amore proibito, di un amore nato all’improvviso, di un amore ostacolato da tutti e da tutto.

Ma si sa che l’amore, quello vero e unico, supera anche l’imprevisto più difficoltoso.

A lui non ho mai fato regali troppo costosi ne sorprese inattese.
Gli ho semplicemente donato me stessa.

Questa è la storia di Deborah, una giovane studentessa di appena 18 anni, in procinto di diplomarsi alla scuola superiore e con dei problemi alle spalle.

Abita con la madre, unico genitore rimasto, e ha una migliore amica di nome Abby.

Ma la sua vita apparentemente tranquilla, viene totalmente sconvolta dall’arrivo di un nuovo professore di filosofia, David, un sexy e intelligente professore di filosofia.

Una serie di avvenimenti fanno si che la vita della nostra giovane protagonista inizi ad incrinarsi: litigherà con la sua migliore amica, il nuovo fidanzato della madre, un bastardo manipolatore, passatemi il termine, creerà un distacco tra madre e figlia, e infine il nuovo professore sembrerebbe avere una vera e propria ossessione per la nostra Deborah ed anche la nostra protagonista sembra essere molto intrigata e attratta da David.
Entrambi cercheranno in tutti i modi di nascondere e ignorare questa forte attrazione che provano l’uno per l’altro.

Ma ci riusciranno davvero?

 

Improvvisamente avevo smesso di perdonare, avevo smesso di
trovare una scusa per ogni gesto o torto che mi avevano fatto
e avevo deciso di allontanare tutti.

Ero stanca di subire senza provare nemmeno a difendermi.

 

Una lettura davvero piacevole che mi ha tenuto compagnia in una piovosa giornata di Maggio.

Ammetto di non aver sempre compreso e approvato i comportanti della giovane protagonista, probabilmente a causa della differenza di età mia e di Deborah (si, ne è passato di tempo da quando ero un adolescente anche io), e più volte, all’inizio, mi sono ritrovata a pensare che i suoi comportamenti erano decisamente infantili, ma durante la lettura ho iniziato a pensare che Deborah ha solo 18 anni e i suoi comportamenti DEVONO essere infantili e che probabilmente alla sua età mi sarei comportata esattamente nello stesso modo

Era una di quelle persone che vorrebbero restare,
ma che poi continuavano ad andarsene ogni volta.

 

Tutto il libro è scritto dal punto di vista femminile e, forse, avrei preferito che il libro venisse raccontato da entrambi i punti di vista, in modo che ci risultasse più chiaro il misterioso, ma allo stesso tempo affascinante personaggio di David.

Una storia che all’apparenza sembrerebbe raccontare di un semplice amore tra insegnate e alunna, racchiude in se molti significati profondi e attuali, come la paura di amare e mettersi in gioco nuovamente e totalmente dopo una o più delusioni.

Buona lettura
Mary

 

3,5 cuori

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...