Intervista all’autrice: GABY HOPE-Love take away

Ben ritrovati cari lettori!

Sulla pagina Instagram abbiamo raggiunto e superato il traguardo dei 5000 followers e abbiamo deciso di festeggiarlo con voi mettendo in palio cinque libri di cinque autrici diverse in palio per un GIVEAWAY.

Abbiamo deciso di mettere in palio libri di autrici self-publishing, per far conoscere questo mondo ancora inesplorato per molti lettori.

Le recensioni di tutti i libri in palio potete trovarle nel nostro blog, ma oggi non parleremo solo dei libri, parleremo anche delle menti che sono dietro questi splendidi romanzi.

Abbiamo fatto loro una piccola intervista per farvi conoscere non solo le persone che hanno scritto questi libri, ma anche per far comprendere a voi lettori la grande passione e l’amore che c’è dietro ad un romanzo.

cover

La prima intervistata è a Gaby Hope autrice del libro LOVE TAKE AWAY (recensione qui); una lettura divertente, romantica, ambientata nella bellissima Londra.

Ma lasciamo la parola all’autrice per far conoscere meglio questo romanzo.

 

 

1)Tutti hanno un libro preferito, quello che ci ha fatto innamorare della lettura e che non ci stanchiamo mai di rileggere. Per te qual’è stato il primo libro che ti ha conquistato e fatto appassionare alla lettura?
-PS I LOVE YOU di Cecelia Ahern

2)Parlaci  di come è nata la tua passione per la scrittura.
La passione per la scrittura è nata dal bisogno di credere che nei momenti in cui tutto ti rema contro le uniche cose che possono riportare la luce nei tuoi giorni siano i sorrisi che puoi donare e quelli che ricevi,e che la meraviglia dei piccoli e grandi gesti vanno immortalati.E cosa c’è di meglio di un foglio ed una penna per imprimerli nella memoria?

3) Noi amiamo particolarmente le frasi tratte dai libri più belli, qual’è la tua citazione preferita tratta da un libro?
Gerry Kennedy tratto dal libro p.s.I love you:”Mira alla luna,se la manchi sarai sempre tra le stelle.”

4) il tuo/a autore/autrice preferita in assoluto?
Cecelia Ahern

5)Qual’è il genere di lettura che preferisci?
Romance. Qualsiasi periodo storico sempre romance.Tutti nella vita abbiamo un disperato bisogno di amare e di farsi amare.

6) Abbiamo parlato della di come è nata la tua passione per la lettura, adesso vorremmo sapere quando hai cominciato a scrivere e qual è il momento della giornata che preferisci dedicare alla scrittura.
Ho iniziato a scrivere più o meno un anno fa.Il momento che preferisco per dedicarmi alla scrittura è arrivato da sé quando,di notte,i sogni continuavano a pormi domande come “Quel personaggio lo ameranno perché non lo inserisci?”oppure”Londra?!Chi non la ama?” O meglio ancora “Tutti sono pronti a rimettersi in gioco e a ricominciare.
Viviamo per questo!” E così con la testa piena di idee,dopo un paio di caffè, le prime luci dell’alba sono diventate le mie fedeli accompagnatrici di questo meraviglioso viaggio.

7) Se dovessi descriverti in tre parole, quale useresti?
Incredibile romantica,un po’ isterica,però simpatica(Grazie Vasco Rossi :))

8)Qual è stata la tua prima opera scritta?
La mia prima opera scritta è Love Take-Away.

9) preferisci l’editoria tradizionale o il self-publishing?
Sono libri.Vanno scoperti. È questo ciò che conta.

10)Ora che ti abbiamo conosciuto un po’ meglio, parlaci del libro in palio per il Giveaway; Com’è è nata la storia raccontata in LOVE TAKE AWAY?
Love Take-Away nasce grazie alle avventure e disavventure della vita,ai caffè bevuti con una persona importante,agli abbracci che ci fanno sorridere,alle persone che si incontrano e che porterai per sempre nelle tue giornate,a quelle talmente insignificanti che ti hanno abbandonato senza lasciare traccia e a quelle che invece qualcosa ti hanno insegnato. Allo stesso tempo,ognuno di noi nel cuore custodisce un luogo così familiare tanto da fondere persone,momenti e sensazioni, tutte in un unico pacchetto.Ed è così che è nato questo romanzo.Grazie a tutto ciò.

11) Credo che ormai tutti sanno qual è il mio personaggio preferito in questo romanzo (MARY!!!!), ma qual’ è il tuo? in quale personaggio ti rivedi meglio?
Il personaggio che preferisco è senza dubbio Mary.È la sorella,l’amica,e il braccio destro che tutti dovrebbero avere nella propria vita.È un uragano di risate,emozioni,sincerità e fiducia;non potrei farne a meno.Personalmente però, mi ritrovo nella sfortunata e stralunata Sophie perché quello che più la caratterizza è il cuore immenso che possiede.

12) Cosa ci puoi raccontare della protagonista?
Sophie Fiore è la tipica ragazza Italiana della porta accanto,pronta a rimettersi in gioco,pronta ad accettare quello che le giornate le regaleranno con la voglia di ricredere nell’amicizia,di lasciarsi andare innamorandosi perdutamente di una persona che non credeva possibile potesse accorgersi di lei.Ma soprattutto di lottare per i suoi sogni e per le persone che si ama.

13) Se il tuo libro diventasse un film, quale attori sceglieresti per interpretare i tuoi protagonisti?
Sophie Fiore: La dolce Emilia Clarke.
Mary Mckenzie: La divertente e stravagante Scarlett Johansson.
Travis Hemmerson: Senza alcun dubbio Sam Heughan(anche se dovremmo apportare qualche variazione cromatica ai capelli:)).
Tyler Hemmerson: Lo sguardo la dice lunga con Jonathan Rhys-Mayers.
Eddie Hemmerson: Christopher Egan un mix di profondità e dolcezza.
John Mckenzie: Dave franco misterioso al punto giusto.
Anthony Hemmerson:Quale personaggio più protettivo,risolutore indiscutibile di problemi e uomo nel vero senso del termine,nonché autentico Highlander;Graham McTavish.
Liz Mckenzie: L’adorabile Vanessa Radgrave.
Signora Rotterfield:Serietà ed eleganza attribuite a Maryl Streep
Jennifer:Una bionda autentica da tacco 12 come Natalie Dormer
Clint:Doppiogiochista perfetto nei panni di Henry Cavill.
Karen:a braccetto con una mora al 100% come Mila Kunis.
Signora Hadele: Judi Deuch.

14) Ci sarà un seguito? E cosa dobbiamo aspettarci?
Assolutamente si!Nel secondo libro avremmo un’adorabile e pazza Mary Mckenzie con le sue avventure inaspettate,nuovi incontri,ritorni,vecchie abitudini e…Tanto altro!

15)  Chi dedichi il tuo romanzo?
Ritengo che le dediche siano le fondamenta principali sulle quali costruire un racconto.Nel mio caso la dedica è tutto quello che ha dato vita a Love Take-away.
Alla mia “Mary”.
Al mio “Travis”.
E a tutti quelli che ostacolando le mie giornate mi hanno dato l’opportunità di spiccare il volo.

16) Ultima, ma fondamentale domanda. Perchè i nostri lettori dovrebbero leggere il tuo romanzo?
Facile:) Il mio romanzo vi terrà in lieta compagnia,vi farà sorridere, vi farà credere che tutto può realmente accadere e che sono le emozioni la chiave di tutto.

Un grazie di cuore all’autrice per essersi resa disponibile per questa breve intervista!
Vi ricordo in Giveaway in corso sulla nostra pagina instagram dove avete l’opportunità di vincere una copia ebook del libro LOVE TAKE AWAY e molti altri! Avete tempo per partecipare fino a Domenica 28!

Mary

Annunci

One thought on “Intervista all’autrice: GABY HOPE-Love take away

  1. Pingback: Intervista all’autrice: Valentina Bindi | Romance_Book

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...