Intervista all’autrice: Noelle Olsen

Cari lettori,
in occasione del GIVEAWAY che è in corso sulla nostra pagina instagram ho avuto il piacere di intervistare l’autrice di Love Generation. Il libro in questione è il suo romanzo d’esordio, avete la possibilità di vincerlo assieme ad altri 4 partecipando al nostro giveaway. Io personalmente l’ho amato quindi affrettatevi!
Ma lasciamo la parola all’autrice Noelle Olsen.

download
D : Qual’è il primo libro che ti ha fatto appassionare alla lettura?
R: Ciao e grazie per questa intervista 🙂 Allora, il primissimo libro che mi ha fatto appassionare alla lettura è stato… (rullo di tamburi) Il miglio verde di Stephen King. Avevo 12 anni e ricordo che me l’aveva consigliato mia cugina, una mattina in spiaggia. La storia mi aveva catturata fin da subito e da quel momento ho iniziato ad appassionarmi sempre di più alla letteratura e ai romanzi rosa e drammatici in generale. Non che prima non leggessi, ma chiaramente erano libri abbastanza elementari della collana ‘Il battello a Vapore’ o ‘Piccolo brividi’.
D: Com’è nata la tua passione per la scrittura?
R: In un qualche modo è come se questo forte amore per la scrittura fosse sempre stato insito in me. Fin da piccola scrivevo, scrivevo, scrivevo… Ogni cosa mi passasse per la mente la buttavo su carta. Certo, la fantasia non mi è mai mancata; a volte fantasticavo così tanto su qualcosa che, a distanza di tempo, faticavo poi a ricordare se fosse realmente accaduto 😀
D: Tutti abbiamo una citazione preferita tratta da un libro. La tua qual’è?
R: La citazione che mi fa riflettere maggiormente è quella di Lord Henry nel romanzo “Il ritratto di Dorian Gray” di Oscar Wilde: “Coscienza e vigliaccheria sono in realtà una cosa sola, Basil. Coscienza è l’insegna commerciale della ditta; questo è tutto.”
D: Il tuo autore preferito?
R: Leopardi per eccellenza (la poesia mi ha da sempre catturata tantissimo) seguito dai classici come Oscar Wilde, Svevo e Pirandello : ho sempre prediletto gli autori dell’800 e quelli di inizio 900.
D: Qual’è il genere che preferisci?
R: Il genere che preferisco è sicuramente quello rosa/young adult. Non con meno interesse, però, mi inoltro nella lettura di fantasy, thriller e horror.
D: Raccontaci un po di quando hai iniziato a scrivere e in che momento della giornata preferisci farlo.
R: Ho iniziato a scrivere romanzi veri e propri all’età di 18 anni (infatti è a quest età che ho creato i primi bozzetti di Love Generation). I momenti della giornata che preferisco dedicare alla scrittura sono sicuramente il pomeriggio (quando mi libero dal lavoro) e la sera.
D: Se dovessi descriverti in tre parole, quali useresti?
R: Domanda molto interessante. Proviamo con impulsiva, testarda e pignola.
D: Qual’è stata la tua prima opera scritta? Editoria tradizionale o self-publishing?
R: Il mio romanzo d’esordio è Love Generation, uscito il 9 Aprile di quest’anno. Al momento self-publishing, poi si vedrà :).
Parlaci un po del tuo libro:
D: Com’è nata questa storia?
R: Diciamo che ho voluto prendere i momenti salienti della mia adolescenza e immortalarli su carta. Quando ho iniziato a scrivere il romanzo, come ho detto poc’anzi, avevo all’incirca 18 anni e stavo attraversando un periodo molto intenso della mia vita. Non volevo dimenticarmi di ciò che significasse essere una diciottenne sognatrice, così ho deciso di scrivere questa storia.
D: Qual’è il tuo personaggio preferito nel romanzo? In quale ti ci rivedi meglio?
R: Il mio personaggio preferito è sicuramente Tommy. Durante la narrazione ha compiuto una sorta di metamorfosi, laddove da ragazzo sciupafemmine qual era si è messo in gioco e si è arreso al sentimento d’amore per Arianna. Sicuramente mi rivedo molto nella protagonista, nella sua continua ansia e insicurezza.
D: Cosa puoi raccontare della protagonista?
R: Arianna è una ragazza che, sotto sotto, non si mette mai in gioco del tutto nel romanzo: non respira “a pieni polmoni” la sua storia d’amore. È insicura di se stessa e degli altri; non si espone e preferisce rimanere nel suo limbo di incertezza e fissità. Alla fine si lascerà guidare solo dall’impulso di rabbia; una rabbia che soppianterà anche il sentimento d’amore per Tommy.
D: Ci sarà un seguito? Se si, di cosa parlerà?
R: Per scaramanzia preferisco non svelare nulla al momento. Lo saprete presto 😉
D: A chi hai dedicato il tuo romanzo?
R: L’ho dedicato a coloro che mi hanno DAVVERO sostenuto in questo nuovo cammino. Scrivo ‘davvero’ in maiuscolo per rafforzare il significato della parola; in generale la maggior parte delle persone fa finta di interessarsi a quello che fai, guardandoti con invidia e gelosia, anche se non ne comprendo a fondo i motivi.
D: Perché dovrebbero leggere il tuo romanzo?
R: Per riflettere. Riflettere sulla vita, riflettere sui perché. Nel romanzo Arianna si chiede quale sia la differenza sostanziale tra il vivere e il sopravvivere; le persone, con il passare degli anni, hanno confuso i termini e si impegnano al massimo solo per ‘sopravvivere’ alla routine quotidiana, dimenticando le cose più pure e semplici che abbiamo: i sogni, l’amore etc. Vorrei che il lettore leggesse questo romanzo e abbandonasse la mente per qualche ora e ritornasse, così, all’innocenza delle cose. Come dissero gli Enigma nella loro “Return to innocence” : Don’t be too proud to be strong. Just look into your heart my friend. That will be the return to yourself. The return to innocence.

 

Un grazie di cuore all’autrice che ha speso del tempo per noi!
Vi ricordo il Giveaway sulla nostra pagina instagram dove avete l’occasione di vincere questo ebook insieme ad altri quattro!
Avete tempo fino a domenica 28 per partecipare. BUONA FORTUNA.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...