Contemporary Romance

Noi siamo tutto-Nicola Yoon

3 daysSpringBreak Sale!

ajgsN0N

Madeline Whittier è allergica al mondo. Soffre infatti di una patologia tanto rara quanto nota, che non le permette di entrare in contatto con il mondo esterno. per questo non esce di casa, non l’ha mai fatto in diciassette anni. Mai un respiro d’aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso. le uniche persone che può frequentare sono sua madre e la sua infermiera, Carla. Finché, un giorno, un camion di una ditta di traslochi si ferma nella sua via. Madeline è alla finestra quando vede. lui. Il nuovo vicino. Alto, magro e vestito di nero dalla testa ai piedi: maglietta nera, jeans neri, scarpe da ginnastica nere e un berretto nero di maglia che gli nasconde completamente i capelli. Il suo nome è Olly. i loro sguardi si incrociano per un secondo, e anche se nella vita è impossibile prevedere sempre tutto, in quel secondo Madeline prevede che si innamorerà di lui. Anzi, ne è sicura. Come è quasi sicura che sarà un disastro. Perché, per la prima volta, quello che ha non le basta più, e per vivere anche solo un giorno perfetto è pronta a rischiare tutto. Tutto. Bestseller n°1 del New York Times, e tuttora ai vertici delle classifiche negli Stati Uniti a oltre un anno di distanza dall’uscita, lo struggente e romantico romanzo d’esordio di Nicola Yoon è in corso di pubblicazione in 38 Paesi, e presto arriverà nelle sale cinematografiche l’omonimo film. Noi siamo tutto è una storia dolce e commovente, un libro destinato a diventare un cult.

hUulh4c

Per quanto cerchi di tenere fuori il mondo, quello sembra voler entrare ad ogni costo.

yBTXKc4

My beloved readers, il libro della recensione di oggi è un romanzo che è diventato in poco tempo un vero fenomeno in tutto il mondo, al punto che hanno deciso di trarne un film (di cui farò la recensione appena possibile). già capito di quale libro tratteremo oggi? Eh sì, miei cari il libro di cui vi voglio parlare è “Noi siamo Tutto”.

Non avendo mai letto nulla di questa autrice, ammetto di essermi lasciata attrarre sia dal fatto che prometteva di essere uno di quei libri strappalacrime che ti prendono il cuore per non ridartelo più (per intenderci stile “Io prima di te”) e sia dalle immagini tratte dal film che riempiono le pubblicità di ogni canale.

“Noi siamo Tutto” è una storia che possiamo descrivere come un terreno fertile dove si incontrano tutti gli elementi che rendono un libro eccezionale. Per me eccezionale è sinonimo di indimenticabile.
Come possiamo comprendere già dalla trama e dal trailer, la protagonista di questa nostra storia ha una malattia rara che le impedisce di uscire di casa e vivere davvero la sua vita. L’unica cosa che Maddy ha in abbondanza è il tempo.

yBTXKc4

Il tempo si muove in entrambe le direzioni – avanti e indietro – e ciò che accade qui e ora modifica sia il futuro sia il passato.

yBTXKc4
Il tempo per leggere, il tempo per osservare e il tempo per scrivere.

La narrazione infatti si alterna tra pagine di diario, appunti personali della protagonista e disegni. Devo ammettere che è una scelta stilistica che ho amato, perché da una parte rendono scorrevole e fluida la narrazione stemperando i momenti più “tragici” con una vena di ironia, dall’altra ci avvicinano notevolmente ai pensieri della stessa Maddy.

Dopo ogni disegno, dopo ogni appunto o schema mi sentivo più immersa nella storia. Ho amato Maddy e la sua ingenuità, ho amato la sua forza e le sue debolezze, ho amato la sua ironia e le sue paure.

È un personaggio meraviglioso in grado di stregare e ammaliare il lettore: dovrebbe essere arrabbiata con la vita, invece lei ama incondizionatamente e, con l’arrivo di Olly, capisce che l’amore fa impazzire.
Capisce che l’amore è tutto, capisce che l’amore a volte ci spinge a correre rischi che vanno al di là di ogni razionalità.
Per amore lei corre il rischio più grande. Per amore lei si mette in gioco.

Ho i brividi solo a ripensare a quello che ho provato insieme a lei durante la lettura del libro. Olly, dal canto suo, è un ragazzo sensibile e profondo, con una storia familiare difficile da gestire e che lo rendono un’anima affine alla mia Maddy, nella quale, troverà una confidente ed un’amica, troverà qualcuno da cui trarre forza è a cui donare amore.
So quello a cui state pensando tutti.
Le premesse ci sono tutte, ma il finale com’è? Devastante, struggente, scontato…? Nah ragazzi non ve lo dirò mai come finisce, perché dovete assaporarne ogni parola, ogni virgola, ogni schizzo, ogni sospiro.
Ma una cosa posso dirvela.
Quando penserete di aver capito tutto, quando penserete “noooo così no ti prego”… è lì che l’autrice cambierà le carte in tavola per darvi un finale epico. Mai letto prima e totalmente inaspettato. Un capolavoro del genere merita assolutamente 4 cuori e mezzo.
Lo so le premesse per averne cinque ve le ho date tutte, ma se il finale da una parte vi sciocca in senso positivo, dall’altro vi lascia un po’ di bocca amara.

Perché? A mio parere è stato leggermente frettoloso, un finale aperto che lascia spazio all’ immaginazione, ma che non dà un vero e proprio senso di chiusura. Quella chiusura che le romantiche come me desiderano sempre.

A presto,
Mik.

4.5cuori

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...