Contemporary Romance

BLOGTOUR: The Real-Kate Stewart

3 daysSpringBreak Sale!.png

Dicono che succede quando meno te lo aspetti.
Lo è stato per me.
E’ iniziato nel momento in cui ho visto quel semplice messaggio apparire sullo schermo del mio computer:

Computer di Cameron: Ciao.

E quando ho incontrato gli occhi di quell’uomo meraviglioso che mi mandava messaggi dall’altra parte della caffetteria, non ho mai pensato che la mia risposta avrebbe portato alla relazione più intensa, sessuale e appassionata della mia vita.
Entrambi abbiamo accettato di lasciare i nostri bagagli alla porta e mettere le nostre speranze e aspirazioni future sul tavolo.
Ha funzionato.
Mi sono innamorata del suo atteggiamento senza esclusione di colpi, del suo sorrisetto sexy e del suo innegabile buon cuore. . . e per un po ‘ci siamo dimenticati del nostro bagaglio. Siamo stati felici di averci inciampato sopra per arrivare all’altro, nessuno di noi è stato disposto a mostrare il contenuto del proprio passato nella remota possibilità che ci avrebbe rovinato.
Abbiamo costruito il nostro amore su una base di grigio.
Era la vita in bianco e nero a minacciare di farci a pezzi.

hUulh4c

Ci sono autrici di cui leggi le opere senza sapere di cosa andranno a parlare, senza leggere la trama o cercare informazioni, perchè ti fidi di quell’autrice e sai che qualunque cosa andrai a leggere, sarà indimenticabile e te ne innamorerai profondamente.

Kate Stewart, per me, è una di queste autrici.
Scoperta solo recentemente grazie alla casa editrice Triskell Edizioni che ha portato in italia la sua serie Ball in Play, per poi innamorarmene completamente con il romanzo Drive, inedito in italia.

Questo romanzo è ben lontano da quello che mi immaginavo, e forse è anche per questo motivo che l’ho amato completamente.

Abbie e Cameron si incontrano in un bar.

Ma Abbie impone una regola fondamentale; Nessun passato e di lasciare il proprio bagaglio personale fuori dalla porta del bar dove puntualmente si incontrano.

Nessun bagaglio…nessun passato…Solo il qui e ora.

Sono stata in uno stato confusionale per più della prima metà del libro, non sapendo bene cosa sarebbe successo e dove sarebbe andata a parare la storia. Era tutto troppo perfetto. Troppo idiliaco. Cameron era davvero troppo perfetto. Troppo bello. Troppo dolce. Romantico al punto giusto. Ma qualcosa in lui non mi convinceva. Nessuno è così perfetto.

E poi mi baciò.  Il suo bacia ha dato sia vita che morte.
La fine di tutto come la conoscevo e l’inizio di un bisogno,
una brama solo per lui.

Quando il bagaglio che Cameron ha cercato di nascondere ad Abbie, travolge la coppia, tutto finalmente ha senso. Il perfetto Cameron che era stato messo su un piedistallo dalla dolce Abbi, si scopre che è tutto tranne che perfetto. E forse questa sua imperfezione è quella che ce lo fa amare ancora di più.
Ammetto che è stato un colpo di scena che non mi aspettavo.

L’amore ci ha distrutto entrambi e ci ha rimesso insieme.

Avevo intuito che nascondeva qualcosa, ma l’autrice è stata abile a darci piccolissimi indizi, che non mi è mai passato per la mente di metterli tutti insieme.
Riusciranno i due a restare insieme quando la vita reale rompe la bolla che i avevano creato intorno a loro?

Ho scelto la felicità oltre il rancore,
ora e poi, per sempre con te.

Buona lettura,
Mary

4.5cuori

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...