Contemporary Romance

Review Tour: Someone else’s ocean-Kate Stewart

3-daysspringbreak-sale10

La prima volta che ho incontrato Ian Kemp nelle scintillanti acque blu di St. Thomas, avevo sei anni e abbiamo condiviso un’estate sotto le stelle.

La seconda volta che ho incontrato Ian Kemp, era un guscio del ragazzo che conoscevo una volta. Turbolento e irritante, ha rifiutato la mia amicizia ogni volta. Come me, era vittima della crudeltà della vita, ma eravamo su due mondi diversi.

Entrambi abbiamo cercato rifugio sull’isola, sperando di trovare la nostra ancora. Invece, ci siamo trovati e siamo riusciti a reclamare le nostre stelle … fino a quando non siamo stati spazzati via entrambi.

huulh4c

È oramai risaputo che sono una fan sfegatata di questa autrice; adoro ogni suo libro perchè ogni lettura è un’esperienza unica e indimenticabile.
Non solo leggiamo il libro, ma lo sentiamo.

Someone else’s ocean non è una semplice lettura. Si parla di speranza, amore, passione, tradimento e seconde possibilità. È una lettura che farà soffrire, ma anche piangere di gioia e amore.
E il tutto è circondato da favolosi posti da sogno, tanta spiaggia e un vasto oceano.
La capacità della Stewart di descrivere questi paesaggi è stata davvero strabiliante tant’è che sembrava di essere lì sull’isola di St. Thomas insieme ai due protagonisti e, per chi come me è rimasta in città per lavoro, è stata una bellissima vacanza.

Koti e Ian sono stati amici da piccoli, ma si sono persi di vista per anni. Quando Ian ritorna sull’isola dopo che la sua vita è improvvisamente implosa, di certo non si aspetta di rincontrare Koti.

Koti è fuggita dalla frenetica vita di New York che la stava risucchiando in un profondo buco nero e si è andata a nascondere nell’unico posto in cui si sente veramente se stessa.

Invece di continuare a vivere una vita che non potevo vivere,
ho scelto me.

Ian e Koti sono due persone molto diverse, entrambi con grandi problemi da risolvere. E di certo non si aspettavano che l’uno fosse esattamente quello di cui l’altro aveva bisogno.

Mi guardò come se avessi qualcosa di cui aveva bisogno.

Someone else’s ocean è una lettura davvero speciale. Un libro che racchiude tutto quello di cui voglio leggere in un romance: amore, passione, forza e coraggio, il tutto mischiato a tante risate, lacrime di gioia e sì, anche un po’ di lacrime di dolore.

Sono qui a vivere la vita di qualcun altro,
a casa di qualcun altro a fissare l’oceano di qualcun altro.

L’unica cosa che avrei da ridire riguardo a questa lettura è che, a mio parere, scorre un po’ più lentamente rispetto agli altri libri della stessa autrice. Forse perchè non sono subito riuscita a entrare in sintonia con entrambi i personaggi o forse perchè avevo aspettative fin troppo alte (anche per colpa della favolosa cover), ma per la prima metà del libro, alcune volte mi è capitato di far fatica ad andare avanti.

Ma poi c’è la parte finale. Vi direi di leggere questo libro solo per gli ultimi capitoli. PERFETTI!
Se all’inizio ho faticato ad andare avanti, verso la fine non riuscivo a staccarmi dalla lettura, avendo disperatamente bisogno di sapere come andava a finire la tormentata storia di Ian e Koti.

Avevamo avuto solo pochi mesi per amarci,
ma quell’amore sarebbe stato abbastanza per durare tutta la mia vita.

Quindi, cari lettori, spegnete i computer, mettete da parte il telefono e siate pronti a immergervi nella lettura e ad andare in vacanza sulla favolosa isola di St. Thomas insieme a Ian e Koti.
Non ve ne pentirete.

Buona lettura,
Mary

4.5cuori

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...