distopico, fantasy

Recensione: Shadow Me-Tahereh Mafi

3 daysSpringBreak Sale! (7)

Lei non è mai stata destinata per te. Non è mai stata destinata per nulla di tutto ciò. Quella ragazza è stata condannata a morte nel momento in cui l’ho chiamata Juliette. Juliette Ferrars non è chi pensa di essere.

Niente nel suo mondo è ciò che sembrava. Pensava di aver sconfitto The Reestablishment. Pensava di aver finalmente preso il controllo della sua vita, del suo potere, del suo dolore. Ma una vita di bugie che si rivelano davanti a lei, ha cambiato tutto. Più forte, più coraggiosa e più resistente che mai, Juliette deve lottare per la vita e l’amore. Ma prima deve sopravvivere alla guerra che si scatena contro la sua mente. Deve ricordare chi fosse.

huulh4c

Ben trovati cari lettori.
Oggi vi parlo del romanzo Shadow Me, novella 4.5 della serie Shatter Me di Tahereh Mafi, uscito per il momento solo in lingua inglese.

So che molti di voi stanno aspettando l’uscita italiana di Restore Me (se mai arriverà in Italia, visto che per il momento la Rizzoli non ha intenzione di proseguire la pubblicazione di questa serie), quindi cercherò di parlarvi di questa nuova novella senza farvi spoiler sul finale di Restore Me (recensione QUI).

In questa novella, per la prima volta, abbiamo come narratore un personaggio che sono sicura tutti amiamo: Kenji.

Nonostante il mio cuore appartenga da sempre a Warner, Kenji è un personaggio facile da amare per la sua simpatia e il suo gran cuore. Ma Kenji è molto più di questo, è un amico leale con tutti, specialmente con Juliette.

Mi sforzo di dirlo ad alta voce. Sono grato. Prendo alcuni momenti per sentirlo. Riconoscerlo. Mi costringo a sorridere, a sbloccare la tensione della mia faccia che altrimenti si presta troppo facilmente alla rabbia. Sussurro un rapido ringraziamento all’ignoto, all’aria, ai fantasmi solitari che origliano le mie conversazioni private con nessuno. Ho un tetto sopra la testa, vestiti sulla schiena e cibo che mi aspetta ogni mattina. Ho amici. Una famiglia. Sono solo, ma non sono solo. Il mio corpo funziona, il mio cervello funziona, sono vivo. È una bella vita. Devo fare un notevole sforzo per ricordarlo. Scegliere di essere felice ogni giorno. Se non l’avessi fatto, penso che il mio stesso dolore mi avrebbe ucciso molto tempo fa.
Sono grato.

Se avete letto questa serie, saprete che la Mafi ha un modo di scrivere unico e particolare che tende a focalizzarsi sui sentimenti. Nei precedenti libri abbiamo visto la storia con gli occhi di Juliette, come lei vedesse e sentisse tutto. Ma con Shadow Me abbiamo una visione del mondo esilarante e unica nel suo genere.

Credo che questa novella sia il perfetto equilibrio tra il conoscere meglio il personaggio di Kenji, tramite i suoi divertenti monologhi interiori, e l’approfondimento dei fatti avvenuti in Restore Me che, osservati dal punto di vista di questo personaggio, ci fanno scoprire e chiarire dettagli che potevano sembrarci offuscati. Ma, nonostante questo, molte cose ancora non sono state chiarite e attendo con ansia di leggere Defy Me e scoprire cosa ne sarà di Juliette e Warner dopo il finale devastante di Restore Me.

Buona lettura,
Mary

5-cuori

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...