dark romance

Review Party: Sotto la cenere-Pam Godwin

3 daysSpringBreak Sale! (2)

Si incontrano per caso, ma non è il momento giusto.
Tre anni dopo lei lo ritrova, ma la loro separazione è stata avvelenata dalle droghe e macchiata dal sangue della schiavitù.
La sua libertà è stata persa al gioco, ma Charlee Grosky fugge dall’imprenditore internazionale che l’ha tenuta prigioniera. Tuttavia, il potere dell’uomo si estende oltre le sue barriere protettive e minaccia chiunque lei ami.
Jay Mayard nasconde i suoi segreti sotto la facciata di dio del rock. Le droghe sono il suo sfogo, anche mentre cerca di essere l’uomo d’acciaio che solo Charlee riesce a vedere.
In un mondo di celebrità pieno di paparazzi, groupie e droghe, Jay e Charlee devono affrontare le loro peggiori paure. Quando la battaglia sarà finita, cosa rimarrà… sotto la cenere?

huulh4c

Buongiorno cari lettori!
Oggi vi parlo del romanzo SOTTO LA CENERE di Pam Godwin edito dalla Quixote Edizioni, un dark romance forte, oscuro, decisamente non per i deboli di cuore.

La storia di Charlee e Jay è particolare. Qui si parlerà di abusi, violenze fisiche e mentali, rapimenti, ma anche di seconde possibilità e speranza.

Charlee è riuscita a fuggire dopo due anni di prigionia e abusi. È riuscita a rifarsi una vita cambiando identità e aspetto, restando nell’ombra. Ha un nuovo fidanzato che l’adora e l’ama con tutto se stesso, ma lui non conosce il suo passato, o precisamente cosa ha passato, non sa che lei dentro di sè è distrutta e costantemente in allerta per paura di essere catturata nuovamente dal suo torturatore.

Jay è il cantante di una band che lentamente sta scalando tutte le classifiche. È sfregiato sia internamente che esternamente. Ha un passato che lo tormenta e cerca di combattere i suoi oscuri pensieri con droghe e andando a letto con una donna diversa ogni notte.

Charlee e Jay si incontrano per la prima volta per pochissimi attimi. Pochi istanti che li tormenteranno negli anni a venire, ma che nello stesso tempo gli daranno la forza per resistere e combattere.

Ero davvero entusiasta di iniziare questa lettura molto diversa dalle storie che avevo affrontato negli ultimi tempi.
Questa è sicuramente una storia intensa, specialmente nella parte iniziale in cui siamo costretti a leggere di tutte le violenze/stupri/abusi fisici e mentali.

Sono stata davvero coinvolta fin da subito in questa oscura lettura, ma dopo un po’ il mio interesse si è attenuato lasciandomi alla fine con l’amaro in bocca.
Da quando Jay e Charlee si sono ritrovati, il tutto sembrava alquanto irrealistico. Loro iniziano una sorta di relazione solo sull’idea che l’uno ha dell’altra.
La loro profonda connessione che traspariva nelle prime pagine, a questo punto sembrava forzata e innaturale.

Anche la lunghezza per me è stata un problema; succedono davvero molte, ma molte cose in questo libro, e alcune di loro sembrano un po’ sfocate e descritte superficialmente. Avrei preferito che la storia fosse suddivisa in due libri e che alcune parti fossero sviluppate diversamente.

Non fraintendetemi, questo libro è davvero ben scritto, la Godwin ha sicuramente molto talento ed è per questo che leggerò altre sue opere.

Buona lettura,
Mary

3,5 cuori

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...