Contemporary Romance

Recensione: Cruel Prince-Ashley Jade

3 daysSpringBreak Sale! (5)

Benvenuti nel loro regno…

Non avrei mai pensato di mettere ancora piede a Royal Manor.
Ma cinque anni dopo, eccomi qua… di ritorno per finire il mio ultimo anno alla Royal Hearts Academy.
E costretta ad affrontare Jace Covington.
Il mio primo amico. Prima cotta. Primo bacio.
Quello che mi sono lasciata alle spalle.
Solo… lui non è lo stesso ragazzo al quale avevo donato il mio cuore.
Questo nuovo Jace è tanto crudele quanto bellissimo.
Ed è determinato a rendere la mia vita un inferno.
Assieme alla sua famiglia glorificata e al suo equipaggio di tiranni.
Si aspettano che io baci la terra dove camminano come qualsiasi altra persona, ma preferirei mangiare la polvere.
Se Jace Covington mi vuole fuori dai piedi… dovrà impegnarsi di più.
Perchè non sono mai stata il tipo di ragazza che gioca seguendo le regole.

huulh4c

Buon pomeriggio, carissimi lettori!

Oggi vi parlo in anteprima di CRUEL PRINCE di Ashley Jade, autrice conosciuta anche in Italia per il romanzo Pain, edito da Hope Edizioni.

Cruel Prince è il primo volume autoconclusivo della serie Royal Hearts Academy, uscito in inglese il 20 Agosto, e racconta la storia di Dylan e Jace; migliori amici sin da quando avevano cinque anni, diventati adolescenti i sentimenti dell’una verso l’altro cresceranno d’intensità, ma ben presto le loro strade saranno destinate a dividersi, forse per sempre.

Eravamo migliori amici prima di essere nemici, pertanto il mio amore per lui sarà sempre più forte della mia ostilità.

Dylan e Jace hanno molto in comune: entrambi orfani di madre, con un padre molto spesso assente e disinteressato, trovano ben presto conforto l’uno nell’altra, perchè Dylan capisce bene come si sente Jace. Sa che dietro la corazza della persona forte, il ragazzo nasconde in realtà un animo buono e sensibile; costretto a crescere troppo in fretta, Jace diventa a tutti gli effetti un genitore per i suoi tre fratelli minori: i gemelli Cole e Liam, e la sorella Bianca. L’unica persona in grado di conoscerlo davvero è Dylan, ma ben presto tutto ciò è destinato a cambiare con la morte di Liam e il trasferimento di Dylan in un’altra città, per seguire il nuovo lavoro del padre.

Quando, dopo tre anni, Dylan tornerà a Royal Manor per vivere con gli zii e il cugino Oakley e frequentare la Royal Hearts Academy, lei e Jace saranno costretti a rivedersi; Dylan ha molte domande, in primis non capisce perchè Jace non abbia mai risposto alle sue telefonate e ai suoi messaggi, e perchè sembri odiarla così tanto.

Eravamo migliori amici… ma i nostri demoni erano spiriti affini.

Molti segreti verranno svelati nel corso della storia, e vi posso dire che vi ritroverete a farvi mille domande e a volerne conoscere al più presto le risposte.

Dire che ho amato questo libro è riduttivo; nonostante mi abbia ricordato uno dei miei romanzi preferiti in assoluto (Bully di Penelope Douglas), oserei dire che Cruel Prince è stato ancora meglio! I capitoli finivano in un attimo, le mie dita scorrevano con avidità sul Kindle, perchè man mano che mi avvicinavo alla fine, e alla verità, il mio cuore batteva all’impazzata e volevo assolutamente saperne di più!

Lui è lo yin del mio yang. L’alto del mio basso.
La pazzia della mia normalità.
I pezzi danneggiati di tutte le mie parti rotte.

Dylan e Jace insieme fanno faville, lei è diventata la mia eroina preferita; dolce e romantica, ma anche cazzuta, una ragazza che sa ciò che vuole, determinata, testarda e fiera, che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno e sa rispondere a tono a chiunque provi a denigrarla o farla sentire debole. Jace il classico bello e stronzo, ma che nasconde un cuore buono; i suoi tentativi di rovinare l’esistenza di Dylan, così come lei ha rovinato quella di lui, sembrano sempre rivortarglisi contro e le cose finiscono con loro due che si maltrattano, ma poi si cercano, si baciano e litigano di nuovo. Questo romanzo è stato una corsa sulle montagne russe!

L’ho amata per primo. Cavolo, l’amavo ancora prima di sapere addirittura il suo nome. Ai tempi in cui era solita sedersi in quel parco giochi tutta sola con le cuffie alle orecchie… lasciando fuori il mondo.
Volevo far parte di qualsiasi mondo avrebbe costruito.
Poi un giorno era venuta da me… e avevo avuto la mia occasione.

I momenti intimi tra i due protagonisti sono molto intensi, da batticuore, soprattutto perchè non sapevo mai come sarebbe andata a finire.

Ho amato tantissimo anche i protagonisti secondari di questo romanzo: da Oakley, il cugino di Dylan, che mi ha fatto fare un sacco di risate (e che spero vivamente avrà un libro tutto suo!), fino a Cole (uno dei fratelli di Jace) e Sawyer, l’amica nerd e religiosa di Dylan, che presto ritroveremo nel secondo volume della serie, Ruthless Knight.

Insomma, se state cercando una lettura indimenticabile, che vi farà arrabbiare, ridere, sospirare e versare anche qualche lacrima, Cruel Prince è decisamente il libro che fa per voi!

“Indossavi un vestito blu a righe bianche. Avevi i capelli raccolti, e avevi un paio di auricolari rossi alle orecchie.” Traccia la lunghezza del mio avambraccio con un dito. “Avevi gli occhi chiusi, e stavi cantando la tua canzone preferita.” Ridendo, scuote la testa. “Eri davvero stonata… ma sembravi così felice nel tuo piccolo mondo. Non riuscivo a staccarti gli occhi di dosso.”
Non ho idea di cosa stia parlando. “Quando?”
Deglutisce. “La prima volta in cui ti ho vista.”

Dopo un romanzo da dimenticare, finalmente uno che ricorderò per sempre, e che sicuramente rileggerò appena possibile!

Vi auguro una buona lettura,
Elisa

Un pensiero riguardo “Recensione: Cruel Prince-Ashley Jade”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...