Contemporary Romance

Recensione:Una principessa ribelle-Jodi Ellen Malpas

3 daysSpringBreak Sale! (1)

Essere la figlia del re d’Inghilterra comporta numerose responsabilità. Ma la Principessa Adeline si rifiuta di piegarsi alle aspettative che il suo titolo porta con sé. Sa bene, infatti, che potere e privilegi vanno a braccetto con intrighi e menzogne di ogni tipo. Non si sente tagliata per un mondo fatto solo di apparenze, che le impone di sposare qualcuno che non ama. Nonostante faccia di tutto per proteggere la sua indipendenza, si sente schiacciata dai doveri e dalle responsabilità. Questo fino al giorno in cui Josh Jameson entra nella sua vita. Affascinata dai suoi modi diretti, Adeline è catturata dal magnetismo dell’attore dalla reputazione peggiore di tutta Hollywood. Josh, infatti, è diverso da chiunque altro abbia mai conosciuto e Adeline sente di poter finalmente essere sé stessa. Il guaio è che Josh non ha nemmeno una goccia di sangue blu. E c’è chi è disposto a fare qualunque cosa per tenerli lontani.

huulh4c

Ben trovati cari lettori!
Oggi vi parlo del romanzo UNA PRINCIPESSA RIBELLE di Jodi Ellen Malpas, primo volume del duetto Smoke & Mirrors, uscito lo scorso 15 Ottobre grazie alla Newton Compton Editori.

Ho atteso tanto l’uscita di un altro libro della Malpas, essendo la mia autrice preferita, e non vi nascondo che le aspettative per questo nuovo romanzo erano davvero alte.
Ho amato tutti i suoi libri, perchè la Malpas ha la capacità di catturare il lettore e trasportarlo fino all’ultima pagina lasciandolo sconcertato per tutti i colpi di scena che riesce a ideare.
In questo romanzo si parla della famiglia reale d’Inghilterra, cambiando nomi e posti di residenza, ma il succo e il concetto sono quelli. Conosciamo in prima persona la principessa Adeline; non è la solita principessa che rispetta le leggi reali ed è al servizio della corona al cento per cento. Adeline è ribelle. Ribelle nel suo modo di vestire, nel disobbedire agli ordini del Re e nel fare quello che le passa per la testa.
La totale ribellione avviene quando il Re cambia il gioco e decide il futuro della nostra principessa ribelle: un matrimonio combinato.

“Mi rifiuto di sposare Haydon ed è ingiusto da parte vostra impormi di sposarlo, specialmente quando… quando…” Mi sento sul punto di andare in iperventilazione, senza trovare il respiro per poter dire quello che ho bisogno di dire. “Quando”.
“Quando cosa?”, scatta David
Respiro a fondo e tiro fuori ciò che volevo così disperatamente dire al mondo da tanto tempo: “Quando sono innamorata di un altro”

Adeline incontra l’amore della sua vita, Josh, un attore di fama mondiale. Un attore di Hollywood con la peggior reputazione. Ma ahimè, il Re ha deciso che il futuro marito di Adeline sarà Haydon, anche lui dal sangue blu, ma non è decisamente l’uomo che Adeline ama.
L’uomo che la porterà a essere una ribelle incallita, sarà il divo hollywoodiano Josh e chissà se sarà anche in grado di rubarle il cuore. 

Devo dire che JEM è fantastica nel creare personaggi maschili di spessore, divertenti e allo stesso tempo altamente erotici. Mi sono innamorata di Josh.
Ma devo ammettere che da lei mi aspettavo una storia un po’ diversa. Forse ho sbagliato a iniziare un libro con una mia idea nella testa quando poi si è rivelata tutt’altro. Tolto questo, ci tengo a dirvi che la Malpas non ha perso il suo smalto nelle scene erotiche. Fa trasparire nella sua scrittura tutto quello che di più piccante una donna possa desiderare.

“Mi hai fatto perdere del tutto il senno, Adeline. Non riesco a pensare che a te.
Libera come non mai. Niente potrebbe competere con queste emozioni. Né denaro, né potere, per quanto sconfinati. Questa è la vita. Queste emozioni, le sensazioni dell’anima che s’intreccia a quella di un altro, sciogliendosi insieme, unendosi, diventando un essere unico e più forte.

La dose di romanticismo non manca e i colpi di scena sono davvero tanti, l’unico problema è che tutti questi colpi di scena vengono concentrati nelle ultime cinquanta pagine del libro, un continuo di avvenimenti uno dietro l’altro che portano il lettore a credere di star facendo una maratona. Ma in fondo è lo stile di JEM, lasciare il lettore con il fiato sospeso fino all’uscita del prossimo romanzo.
I pov sono solo ed esclusivamente dal punto di vista femminile che ci permette di conoscere a fondo la protagonista e capire quanto possa essere bello il mondo dei reali; molto spesso la vita di noi comuni mortali potrebbe essere migliore, ma ciò non vuol dire che ognuno di noi non debba risplendere come una principessa.

Buona lettura Principesse,
Monica.

4.5cuori

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...