dark romance

Recensione: Taurus-Marilena Barbagallo

 

Venus Morel aveva solo quattordici anni quando mi stravolse la vita. All’epoca, ero già considerato l’uomo più influente del mondo. A trent’anni, ero il magnate di una delle dinastie più ricche di sempre. Lei era proibita, averla sarebbe stato scandaloso, ma la volevo da impazzire. Andavo a prenderla a scuola e mi accontentavo di guardarla, di sentirla parlare ininterrottamente, privando le mie mani della sua pelle, soffocando la voglia di prendermela e detestando il nostro divario anagrafico. Pura, bellissima, uno spettacolo per un uomo come me abituato agli eccessi, al sesso sporco e alla dissolutezza. Lei era tutto ciò che non avevo mai avuto, ma tra noi non poteva funzionare. Ho dovuto farlo: le ho spezzato il cuore. Ero certo che acquistarla mi sarebbe tornato utile, ma non potevo immaginare alle conseguenze di quell’accordo. Oggi, che sono trascorsi otto anni dall’ultima volta che siamo stati insieme, dovrò comunicarle che adesso appartiene alla mia dinastia. Mi chiamo Taurus Leclerc, il mondo è mio, posso avere tutto, ma non lei.

Una famiglia che custodisce oscuri segreti, dodici Segni zodiacali, un impero, una Dinastia. Benvenuti nel Castello Leclerc.

Buonasera cari lettori! Oggi vi parlo di TAURUS, primo volume della serie Black Dynasty di Marilena Barbagallo, uscito in self publishing l’8 Gennaio.

Questo è il primo libro che leggo della Barbagallo e devo dire che subito mi ha stupita, colpita, stregata. La sua penna è davvero appassionante. Mi sono ritrovata catapultata tra le pagine di Taurus in un attimo. Ho adorato la protagnista femminile, Venus, chiamata Venere da Taurus.

Per tutte le volte in cui mi sono guardata allo specchio e ho pensato di essere speciale. La verità è che nessuno di noi lo è. Siamo tutti uguali. E mi vergogno per non aver creduto di poter essere come tutti gli altri, perché, nel profondo della mia altergia, pensavo di essere superiore.

Fin da subito Venus cattura la sua attenzione con il suo carattere forte e tenace, e solo andando avanti si capisce che donna sicura e determinata è. Anche nei flashback che ci sono all’interno del romanzo, devo dire che sono stati i migliori, perché mi sono fatta le migliori risate. Taurus e Venus hanno una differenza di età notevole. Il loro primo incontro avviene quando Venus ha quattordici anni e quando Taurus ne ha trenta. Una differenza d’età abissale, soprattutto perché Venus è minorenne, ma quando l’amore e l’attrazione sono pure e forti si va oltre ogni limite. Mi piace che Venus all’inizio dica di essere nata nel momento sbagliato, perché sente fin da subito di appartenere a Taurus. Ma non c’è nulla di sbagliato, ogni cosa avviene nel momento giusto.

Lei mi fa questo effetto.
Rappresenta qualcosa che viene da un tempo lontano, ma che torna senza voler trascinare gli strascichi, solo per aiutarmi a cancellare, così come era riuscita a fare in quelle poche volte che l’ho avuta tutta per me.
E ne sono spaventato.
E ne sono attratto.
E ne sono succube.

Spendiamo due parole per Taurus. Il dio del sex appeal, del sesso e Dio solo sa che altro. È avvenuta una magia, un’attrazione immediata, lui trasuda sesso e fascino dalle pagine del libro, non so se esiste al mondo una persona così, ma se c’è che Dio ce ne scampi, non credo di poter resistere come ha fatto Venus. Il rapporto con Venus è possessivo e geloso, negando nettamente l’evidenza, Taurus si trova a dover fare i conti con l’azione delle sue scelte e a dover fare i conti con queste potrebbero essere le cose a lui più care: Venus, la famiglia e il suo cuore.

Scoprì che l’erotismo era una questione mentale, di atmosfere, odori e fantasia.

Mi hanno detto che questo era un romanzo soft della Barbagallo, ma di certo non di quelli che si scordano.

Buona lettura, e attenzione alle corna del toro.
Monica

4.5cuori

Un pensiero riguardo “Recensione: Taurus-Marilena Barbagallo”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...